I vantaggi degli investimenti in Borsa

I vantaggi degli investimenti in Borsa

Sono diversi gli ambiti in cui è possibile investire i propri soldi, tra i tanti la borsa è ancora uno di quelli che possono risultare particolarmente remunerativi. Per chi si approccia per la prima volta a questo mondo non è così facile iniziare la propria attività di investimento, soprattutto per la questione principale che comporta, ossia la scelta dei titoli in cui investire. Grazie a Osservatorio Finanza sono disponibili tante notizie che riguardano la borsa e gli investimenti.

La borsa e la finanza

Il mondo della finanza è abbastanza ostico da comprendere nelle sue regole e nei suoi movimenti, soprattutto per chi è totalmente digiuno di investimenti ed economia. Se si intende investire in questo campo è importante prepararsi ad un primo periodo di studio dell’andamento dei mercati e dei diversi titoli azionari, prima di prendere una netta decisione su quali azioni acquistare.

Molto spesso gli investitori preferiscono farsi aiutare nella scelta da un professionista del settore, come ad esempio un consulente bancario, o anche da uno specifico consulente che si occupa esclusivamente di investimenti o di borsa. In questo modo la gran parte del lavoro decisionale viene svolta da qualcuno che conosce i mercati ed è al corrente delle leggi che li regolamentano.

Se si desidera invece decidere da soli per le scelte che riguardano i nostri soldi, allora conviene cominciare dal basso, studiando a fondo le società che vengono quotate in borsa, i loro piani aziendali, la situazione finanziaria. In linea generale chi investe in borsa tende a preferire alcuni ambiti rispetto ad altri, investendo prevalentemente nei titoli bancari, o in quelli di società che producono oggetti ad elevata tecnologia, e così via.

Scegliendo un ambito singolo ci si può fare una visione d’insieme di come quel particolare settore industriale stia funzionando in un dato periodo, permettendoci così di fare scelte migliori per quanto riguarda la vendita o l’acquisto di titoli azionari.

Diversificare i propri investimenti

Il capitale di una persona non dovrebbe mai essere utilizzato interamente in un singolo modo. Questo perché in questo modo si rischia eccessivamente di perdere buona parte dei propri soldi in caso di problemi che riguardano il settore in cui si investe.

La gran parte dei consulenti finanziari spingono i loro clienti a diversificare gli investimenti, utilizzandone una parte per affari a lungo termine e basso rischio, e una parte per gli affari che possono essere maggiormente rischiosi, anche se più remunerativi. Considerando il 100% del capitale di una persona, il 50% circa dovrebbe sempre essere utilizzato per investimenti sicuri, come ad esempio l’acquisto di fondi di investimento, o conti deposito ad accumulo, o altre tipologie di investimento che porti ad un guadagno quasi certo.

Il restante 50% può essere suddiviso in diversi tipo di investimento a maggiore rischio, come ad esempio la compravendita di titoli azionari o anche il trading online. In questo modo si avrà sempre la sicurezza di non restare sul lastrico a causa di una scelta effettuata in modo avventato o di uno scivolone e livello economico. In linea generale poi è sempre consigliabile evitare di posizionare tutti i propri soldi per l’acquisto di un singolo titolo azionario. Della quota prevista per questo tipo di investimento si faranno invece delle piccole suddivisioni, che andranno utilizzate per diversi affari.

Quanto si guadagna in borsa

Non è possibile quantificare con certezza quanto guadagni in media l’italiano che investe in borsa. Le fluttuazioni del valore dei titoli azionari infatti possono essere repentine, o anche svolgersi nel corso di vari mesi; oltre a questo alcuni titoli si mantengono entro un intervallo di prezzo molto stabile nel tempo, con aumenti e diminuzioni che rientrano in un range del 3-5%, altri invece hanno degli scossoni molto forti, deprezzandosi del 20% in una notte, per poi raddoppiare il proprio valore nel corso della settimana successiva.

Share This Post

Post Comment