Traslocare l’ufficio o l’attività commerciale

Traslocare l’ufficio o l’attività commerciale

Trasferire un ufficio o un’attività commerciale in nuova sede è un tipo di trasloco molto particolare, che deve essere svolto cercando di creare il minimo disagio nella clientela e nel personale. Speso questo tipo di traslochi sono effettuati nel corso del fine settimana, lavorando anche la notte per fare in modo che tutto proceda nei tempi prestabiliti.

Quando costa traslocare l’ufficio

Il trasloco di un ufficio è in genere uno dei più costosi. Questo perché si hanno tempi ristretti per svolgere tutte le operazioni: è impossibile spostare alcuni oggetti in anticipo, perché quasi tutto ciò che si trova in un ufficio è utile ogni giorno lavorativo. Inoltre non sempre il titolare può chiedere ai dipendenti che lo aiutino a preparare scatole e imballaggi.

Per questo motivo di solito le ditte di traslochi offrono delle squadre molto numerose: più adatti che lavorano insieme, per ottenere il massimo in tempi brevissimi. Se si vuole risparmiare si possono richiedere preventivi traslochi a diverse ditte, per scegliere quella con l’offerta più interessante.

Cosa fa la dita di traslochi

Quando si richiede l’aiuto da parte di una ditta specializzata in traslochi si può personalizzare al massimo il servizio. Conviene però ricordare che nel caso dei traslochi spesso serve una sorta di all inclusive. Nel senso che gli addetti si occuperanno di inscatolare tutti gli oggetti presenti negli ambienti; di smontare e imballare i mobili e il materiale tecnologico, come ad esempio computer e fotocopiatrici.

Quindi sposteranno il tutto e lo riposizioneranno nel nuovo stabile adibito ad ufficio o a locale commerciale. Riposizionano ovviamente tutte le cose al loro posto. Questo tipo di servizio prevede che il singolo dipendente non si accorga di nulla: troverà la sua vecchia scrivania nel nuovo ufficio, come se nulla fosse stato toccato.

Le tempistiche

Il tempo di svolgimento del trasloco di un’attività professionale o commerciale è uno dei fattori chiave. Quando si traslocano i beni di un privato infatti lo si può fare in un qualsiasi giorno della settimana, per un negozio o un ufficio invece le cose sono diverse.

Si deve spesso scegliere un momento in cui l’attività non è particolarmente frenetica, o il fine settimana, o addirittura la notte. Per questi motivi le tempistiche sono in genere molto ristrette: risulta praticamente impossibile il trasloco fai da te, perché si dovrebbero coordinare troppe persone, e non sempre gli amici e i parenti sono pronti a darci una mano proprio la domenica mattina, o nel corso della notte.

Share This Post

Post Comment